Un buon caffè inizia con una buona coltivazione.

È un compito arduo produrre costantemente caffè di alta qualità come coltivatore. Inizi con le piantine. Prendersi cura delle piante come la tua risorsa più preziosa - è il terreno giusto, sono protette dal sole, hanno abbastanza umidità e cibo, ecc. Aspetti per anni che le piantine diventino alberi da frutto. E anche quando hai delle ciliegie buone, non c'è alcuna garanzia di ottenerle in fagiolini di alta qualità. Come smistate il caffè, come lo essiccate, come elaborate, pulite, smistate, imballate e trasportate tutta la materia.

È un lavoro duro. Raramente paga gli sforzi se sei un coltivatore africano eppure milioni di piccoli agricoltori dipendono da esso per coprire le spese in contanti come le tasse scolastiche o l'assicurazione sanitaria. Alla fine, il più delle volte il tuo caffè finisce come una merce. Il tuo nome e la tua storia sono spariti, i contadini che hanno contribuito con le loro ciliegie al lotto sono sconosciuti, rimani un produttore anonimo senza idea di dove sia andato il caffè.

La piattaforma Almacena supporta i coltivatori a superare le barriere strutturali e le lacune di conoscenza nelle catene di approvvigionamento esistenti e diventare visibili agli acquirenti finali. Vogliamo che il duro lavoro e la dedizione siano riconosciuti e che i produttori siano conosciuti e premiati per aver portato sul mercato caffè di qualità e prendersi cura delle loro comunità. Ecco un assaggio di ciò che gli acquirenti di Almacena ricevono come informazioni sul caffè tramite i nostri tag NFC e anche sui codici QR. Monitoriamo anche l'impatto sulla comunità e ci assicuriamo di premiare e incoraggiare i produttori sostenibili e di impatto con incentivi e vantaggi extra.

Ogni caffè ha una storia e tu puoi farne parte.

Categorie: Blog

Mettersi in gioco!

Commenti

Ancora nessun commento

Nuovi clienti
5% di sconto
per primo ordine!

Codice coupon:
WFC37W5Z

Sbrigati! Valido per un tempo limitato!